Superbike, Pirelli Riviera di Rimini Round, Gara 1: Melandri rimane ottimista

Il ravennate è caduto nel corso delle ultime fasi della corsa mentre era a podio

Superbike, Pirelli Riviera di Rimini Round, Gara 1: Melandri rimane ottimistaSuperbike, Pirelli Riviera di Rimini Round, Gara 1: Melandri rimane ottimista

Gara1 disputata oggi al Misano World Circuit Marco Simoncelli si è conclusa con una scivolata all’ultimo giro per Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati), che ha poi tagliato il traguardo in quindicesima posizione con la sua Ducati Panigale R.

Il ravennate era nel gruppo di testa pronto a lottare per la vittoria al 21esimo giro, ma una scivolata alla curva 4 gli ha tolto ogni possibilità di gloria.

“Questa mattina avevo ottime sensazioni”, ha dichiarato Melandri, “ma le condizioni del tracciato sono cambiate con il caldo e non avevo la stessa fiducia in gara. Quando Rea mi ha passato sul finale, abbiamo perso mezzo secondo. All’ultimo giro volevo stare incollato ai primi perché mi aspettavo che la lotta tra Rea e Davies avrebbe potuto creare un’opportunità, ma appena ho mollato i freni alla 4 ho perso l’anteriore. Purtroppo, abbiamo faticato con l’aderenza dall’inizio. Col senno di poi sarebbe stato meglio non forzare, ma il bilancio resta positivo perché negli ultimi due round avevo faticato molto mentre le prestazioni su questa pista mi danno fiducia per il futuro”.

Superbike, Pirelli Riviera di Rimini Round, Gara 1: Melandri rimane ottimista
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike, Pirelli Riviera di Rimini Round, Gara 1: Melandri rimane ottimista

Il ravennate è caduto nel corso delle ultime fasi della corsa mentre era a podio

Michela Alitta
di 18 giugno, 2017
Superbike, Pirelli Riviera di Rimini Round, Gara 1: Melandri rimane ottimistaSuperbike, Pirelli Riviera di Rimini Round, Gara 1: Melandri rimane ottimista

Gara1 disputata oggi al Misano World Circuit Marco Simoncelli si è conclusa con una scivolata all’ultimo giro per Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati), che ha poi tagliato il traguardo in quindicesima posizione con la sua Ducati Panigale R.

Il ravennate era nel gruppo di testa pronto a lottare per la vittoria al 21esimo giro, ma una scivolata alla curva 4 gli ha tolto ogni possibilità di gloria.

“Questa mattina avevo ottime sensazioni”, ha dichiarato Melandri, “ma le condizioni del tracciato sono cambiate con il caldo e non avevo la stessa fiducia in gara. Quando Rea mi ha passato sul finale, abbiamo perso mezzo secondo. All’ultimo giro volevo stare incollato ai primi perché mi aspettavo che la lotta tra Rea e Davies avrebbe potuto creare un’opportunità, ma appena ho mollato i freni alla 4 ho perso l’anteriore. Purtroppo, abbiamo faticato con l’aderenza dall’inizio. Col senno di poi sarebbe stato meglio non forzare, ma il bilancio resta positivo perché negli ultimi due round avevo faticato molto mentre le prestazioni su questa pista mi danno fiducia per il futuro”.

http://motograndprix.motorionline.com/2017/06/18/superbike-pirelli-riviera-di-rimini-round-gara-1-melandri-rimane-ottimista/