MotoGP Barcellona: Maverick Vinales, “Situazione drammatica”

Il leader del mondiale ha aggiunto: "La situazione non mi piace per nulla"

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP Barcellona: Maverick Vinales, “Situazione drammatica”

Gp Catalogna MotoGP Yamaha – Non usa giri di parole Maverick Vinales, leader della classifica iridata, che dopo il Gran Premio di Catalunya, dove ha chiuso decimo ha detto “E’ una situazione drammatica.” Il #25 della Yamaha fa un atti di accusa nei confronti del gommista. Ecco cosa ha detto a fine gara nel media debrief.

La situazione Yamaha è data da un problema della Michelin?

“E’ una situazione drammatica, io vengo qui per vincere e invece arrivo decimo. Non capisco cosa succede, ho dato il 100% ma sono arrivato dietro. Non so come mai abbiamo questi problemi, ma io ho provato sia il telaio 2016 che quello 2017 e quest’ultimo è migliore. Non so cosa stia succedendo, ma non mi piace, non mi piace per nulla. Alla prossima gara potrei vincere come arrivare quindicesimo, non è normale.”

Il problema è all’anteriore o al posteriore?

“Il problema è stato al posteriore, che spinnava moltissimo. Se non avessi avuto un anteriore solido, avrei fatto un risultato disastroso. Dobbiamo essere felici, sono per essere rimasti in testa al campionato e continueremo a lavorare sodo per ottenere un risultato migliore nelle prossime gare, ma dobbiamo risolvere questi problemi.”

Foto: Alex Farinelli

Alessio Brunori

11th giugno, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Aragon - 24/09/2017

GP Aragon 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Gigi Dall'Igna in Ducati, è l'uomo giusto per risorgere?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini