MotoGP Barcellona: Vinales, “Il problema non è la moto”

Terza fila a Barcellona per il leader della classifica iridata

MotoGP Barcellona: Vinales, “Il problema non è la moto”MotoGP Barcellona: Vinales, “Il problema non è la moto”

Gp Catalogna MotoGP Yamaha – Qualifiche difficili per Maverick Vinales a Barcellona. Il leader della classifica iridata non è andato oltre la terza fila (nono tempo), ma quello che più preoccupa lo spagnolo è la mancanza di feeling con la propria Yamaha M1. Ecco cosa ha detto a fine giornata.

“Rispetto a ieri abbiamo migliorato un po’ la moto, ma per noi il problema non è la moto, ma piuttosto una combinazione di fattori. Ho provato molti set-up oggi e nulla ha funzionato, nemmeno il nostro set-up base – ha detto Maverick Vinales – Stavo cercando di fare del mio meglio e questo è quello che ho fatto. Spero di fare una buona partenza domani e poi farò del mio meglio cercando di prendere più punti possibile. Non è una situazione facile, la moto ha problemi di grip e non riesco a guidare come vorrei.”

Vinales ha un casco speciale, con il simbolo di Luis Salom, suo connazionale che correva nella classe Moto2 e venuto a mancare lo scorso anno proprio a Barcellona, durante una caduta nelle prove libere.

Foto: Alex Farinelli

MotoGP Barcellona: Vinales, “Il problema non è la moto”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP Barcellona: Vinales, “Il problema non è la moto”

Terza fila a Barcellona per il leader della classifica iridata

Alessio Brunori
di 10 giugno, 2017
MotoGP Barcellona: Vinales, “Il problema non è la moto”MotoGP Barcellona: Vinales, “Il problema non è la moto”

Gp Catalogna MotoGP Yamaha – Qualifiche difficili per Maverick Vinales a Barcellona. Il leader della classifica iridata non è andato oltre la terza fila (nono tempo), ma quello che più preoccupa lo spagnolo è la mancanza di feeling con la propria Yamaha M1. Ecco cosa ha detto a fine giornata.

“Rispetto a ieri abbiamo migliorato un po’ la moto, ma per noi il problema non è la moto, ma piuttosto una combinazione di fattori. Ho provato molti set-up oggi e nulla ha funzionato, nemmeno il nostro set-up base – ha detto Maverick Vinales – Stavo cercando di fare del mio meglio e questo è quello che ho fatto. Spero di fare una buona partenza domani e poi farò del mio meglio cercando di prendere più punti possibile. Non è una situazione facile, la moto ha problemi di grip e non riesco a guidare come vorrei.”

Vinales ha un casco speciale, con il simbolo di Luis Salom, suo connazionale che correva nella classe Moto2 e venuto a mancare lo scorso anno proprio a Barcellona, durante una caduta nelle prove libere.

Foto: Alex Farinelli

http://motograndprix.motorionline.com/2017/06/10/motogp-barcellona-vinales-il-problema-non-e-la-moto/