MotoGP: Andrea Iannone, “Triste raccogliere così poco al Mugello”

Il pilota della Suzuki ha chiuso al decimo posto il Gran Premio d'Italia

MotoGP: Andrea Iannone, “Triste raccogliere così poco al Mugello”MotoGP: Andrea Iannone, “Triste raccogliere così poco al Mugello”

GP Italia MotoGP Gara – Il weekend del Mugello di Andrea Iannone non è stato uno di quelli da ricordare. Prima un problema intestinale lo ha fortemente debilitato, poi in qualifica e in gara non ha ottenuto quanto voluto. Su una pista dove con la Ducati ha ottenuto una pole e due podi, ha chiuso decimo. Il feeling con la Suzuki GSX-RR non decolla, a lui la parola.

“Sono soddisfatto della prima parte di gara. Sono stato in grado di recuperare, superare e combattere. Più tardi, quando le prestazioni degli pneumatici sono diminuite, la moto ha cambiato il suo comportamento e ho faticato a gestire la situazione in quel momento – ha detto Andrea Iannone
Faticavo anche in frenata e non ero veloce in curva; quest’ultimo è uno dei punti di forza della mia GSX-RR, ma quando le gomme calano, la situazione cambia. Questo è qualcosa su cui stiamo lavorando, e la gara ci ha dato informazioni e idee su cui lavorare. E’ triste per me non aver avuto una migliore performance su un circuito come il Mugello, perché sono abituato ad essere molto, molto competitivo qui. In ogni caso stiamo lavorando duramente; abbiamo già alcune idee, e spero che a Barcellona faremo alcuni miglioramenti più importanti.”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Jorge Lorenzo in Suzuki nel 2019?

Secondo indiscrezioni la casa di Hamamatsu sarebbe pronta a fare la sua mossa, approfittando del momento di nervosismo del maiorchino
Condividi su WhatsApp MotoGP Jorge Lorenzo – Nel Gran Premio d’Argentina la Suzuki ha conquistato il terzo posto con Alex