MotoGP Mugello: Dani Pedrosa, “Qui bisogna fare un buon lavoro nelle qualifiche”

Il pilota Honda arriva al Gran Premio d'Italia con il secondo posto in classifica mondiale, ma bisogna lavorare

MotoGP Mugello: Dani Pedrosa, “Qui bisogna fare un buon lavoro nelle qualifiche”MotoGP Mugello: Dani Pedrosa, “Qui bisogna fare un buon lavoro nelle qualifiche”

Gp Mugello MotoGP Conferenza Stampa – Alla conferenza stampa che precede la gara del Gran Premio d’Italia al Mugello era presente anche Dani Pedrosa.

Il pilota HRC dopo il podio di Le Mans è carico e pronto a fare bene.

Queste le parole di Dani Pedrosa: “E’ una gara molto importante questa. Sono contento essere qui con queste condizioni, le temperature alte ci daranno un buon feeling fin dall’inizio. È una pista che richiede un po’ di giri prima di riuscire ad essere veloci, ma se le condizioni saranno buone sarà tutto più semplice. Abbiamo fatto un test a Barcellona e abbiamo fatto qualche miglioramento. Stiamo migliorando passo dopo passo e quindi tutto bene. Nell’ultimo GP sono riuscito ad arrivare sul podio ma siamo partiti lontani e non eravamo nella condizione di fare il podio. Qui bisogna fare un buon lavoro nelle qualifiche, non volgiamo ritrovarci nelle stesse situazioni. Per un pilota questa pista è fantastica, ci sono tantissime persone, è davvero una bella pista.”

Il pilota honda ha parlato anche di Valentino Rossi, infortunato durante l’allenamento con la moto da cross: “E’ il gran premio di casa per lui e conosce la pista benissimo. La gara di MotoGP è difficile dovremo aspettare le prove. La volontà di esserci c’è quindi sarà lì.”

E’ stato chiesto a Dani se si allena con la moto da cross: “Faccio motocross da quando sono bambino, ma adesso meno. Quando iniziai nel mondiale feci un incedente e da lì la usai meno. Ho una pista senza salti perché è pericoloso.”

Al pilota spagnolo è stato chiesto quali fossero stati i suoi avversari più forti in carriera: “Vale e Marc sono gli avversari più forti mai avuti, sono veloci in diversi aspetti, quindi è difficile lottare con loro in gara. Ma nella mia carriera ho avuto molti rivali.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati