MotoGP Le Mans: Andrea Iannone, “E’ stata una gara difficile”

Il pilota della Suzuki ha tagliato il traguardo in decima posizione

MotoGP Le Mans: Andrea Iannone, “E’ stata una gara difficile”MotoGP Le Mans: Andrea Iannone, “E’ stata una gara difficile”

Gp Le Mans MotoGP Suzuki EcstarAndrea Iannone ha chiuso il Gran Premio di Francia classe MotoGP in decima posizione. Il pilota della Suzuki non è riuscito a spingere per tutto il weekend e non ha mai avuto un grande feeling in frenata. Oggi si è voluto accontentare per portare a casa dei punti, ma spera per il Mugello, prossimo Gran Premio e gara di casa di poter fare nettamente meglio. A lui la parola.

“Questa è gara stata difficile e non siamo in una situazione facile, ma siamo una grande squadra e un forte gruppo e stiamo riuscendo a migliorare in ogni gara e in ogni sessione. In ogni gara quest’anno abbiamo migliorato il nostro tempo rispetto all’anno precedente, ma abbiamo ancora bisogno di migliorare visti i passi avanti della concorrenza. In gara oggi ho avuto qualche difficoltà e non potevo spingere al limite, ma la mia priorità era finire la gara e ottenere dei punti, così ho optato per il 10° posto. Stiamo incontrando problemi in frenata – ha detto Andrea Iannone – Non possiamo ridurre la velocità in modo efficace, e abbiamo bisogno di concentrarci su questo aspetto, perché mi impedisce sorpassi nei punti di frenata. Manca anche grip quando acceleriamo. Anche quando la moto è carica con il serbatoio pieno, è più difficile da controllare. Non mi sento fiducioso. Ora abbiamo una notevole quantità di dati per verificare. Speriamo che ci aiuteranno per il Mugello.”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Jorge Lorenzo in Suzuki nel 2019?

Secondo indiscrezioni la casa di Hamamatsu sarebbe pronta a fare la sua mossa, approfittando del momento di nervosismo del maiorchino
Condividi su WhatsApp MotoGP Jorge Lorenzo – Nel Gran Premio d’Argentina la Suzuki ha conquistato il terzo posto con Alex