MotoGP Le Mans: Pedrosa, “Non siamo stati in grado di mandare in temperatura lo pneumatico posteriore”

Prima giornata sottotono per il vincitore di Jerez, nella classifica combinata dei tempi è 14esimo

MotoGP Le Mans: Pedrosa, “Non siamo stati in grado di mandare in temperatura lo pneumatico posteriore”MotoGP Le Mans: Pedrosa, “Non siamo stati in grado di mandare in temperatura lo pneumatico posteriore”

Gp Le Mans MotoGP Honda Repsol Prove Libere- Il pilota HRC, Dani Pedrosa, non è riuscito a trovare il giusto feeling con la moto in nessuno dei due turni di libere di oggi. Nella Fp1, con condizioni miste, lo spagnolo ha montato la gomma da asciutto troppo tardi, e ha chiuso con il 13esimo tempo. Mentre, nella FP2, ha sofferto la mancanza di grip al posteriore. Problema che lo ha rilegato in 21esima posizione. Nella classifica combinata dei tempi è in 14esimo, e se domani dovesse continuare a piovere, rischia di dover passare dalla tagliola della Q1.

Queste le parole di Dani Pedrosa: “Oggi è stato un po’difficile perché la mattina avevamo condizioni abbastanza variabili, siamo partiti con il bagnato e abbiamo finito su una pista quasi asciutta. Ho cambiato un po’ troppo tardi la gomma e non ho potuto migliorare il mio tempo sul giro. Questo pomeriggio per qualche motivo non siamo stati in grado di mandare alla giusta temperatura lo pneumatico posteriore, quindi non ho avuto presa. Abbiamo cercato di correggerlo ma non abbiamo potuto. Vorremmo capire perché è accaduto, ma in ogni caso ci concentreremo domani. Sembra che avremo un miglioramento del tempo e quindi delle condizioni del tracciato per il resto del weekend, quindi lavoreremo per migliorare la nostra sensazione e preparandoci bene per la gara “.

Foto di Alex Farinelli

MotoGP Le Mans: Pedrosa, “Non siamo stati in grado di mandare in temperatura lo pneumatico posteriore”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati