MotoGP Jerez: Marquez, “Ho rischiato di cadere 2 volte, ho visto Vinales e Vale dietro e ho preferito non rischiare”

Il campione del mondo in carica ha chiuso al secondo posto, punti importanti viste le difficoltà delle Yamaha

MotoGP Jerez: Marquez, “Ho rischiato di cadere 2 volte, ho visto Vinales e Vale dietro e ho preferito non rischiare”MotoGP Jerez: Marquez, “Ho rischiato di cadere 2 volte, ho visto Vinales e Vale dietro e ho preferito non rischiare”

Gp Jerez MotoGP Marquez Honda– Seconda posizione per Marc Marquez al Gran Premio Red Bull di Spagna. Il campione del mondo in carica, ha cercato di tenere il passo del compagno di squadra, Dani Pedrosa, ma dopo aver rischiato di cadere 2 volte, ha preferito portare a casa il risultato.

La scelta delle gomme dure sia davanti che dietro, erano l’unica scelta possibile per lo stile di guida del pilota di Cervera, e forse è stata proprio questa scelta a compromettere la sua gara.

Queste le parole di Marc Marquez: “Mi sentivo forte come nelle pratiche ma sapevo che avrei fatto fatica con la gomma davanti. Era la condizione ideale per Dani perché con la gomma anteriore cosi va bene.”

Ha detto il penta campione, che poi ha aggiunto: “Ho visto che non calava e allora ho spinto, ho rischiato di cadere 2 volte, ho visto Vinales sesto e Vale dietro e ho preferito non rischiare. Sono molto contento perché qui faccio molta fatica di solito, qui mi manca qualcosa. Sono molto contento perché sono andato forte qui e posso fare bene anche le altre gara. Onestamente siamo avanti con l’elettronica, domani c’è un test importante per provare molte cose.”

Poi ha perseguito con quello che è un po’ il mistero di tutto il suo fine settimana: “Non so perché siamo davanti. Tutti facevano fatica con la posteriore ma noi la gestivamo meglio. Il punto forte è peggiorato il debole è migliorato. Per il mio stile di guida la media era troppo morbida, che era l’opzione che poteva lavorare bene. Il problema è stato davanti, era troppo dura la media era troppo morbida.”

Foto di Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. marquinho

    7 maggio 2017 at 19:35

    in due gare da -37 a -4. Non male!

  2. cujo

    8 maggio 2017 at 07:29

    Non c’è nessuno che dice questo -4 è sulle disgrazie altrui, se no col casso che era lì….

    • nandop6

      8 maggio 2017 at 13:15

      Hanno la prospettiva a senso unico.
      Comunque ha rischiato di cadere per due volte e gli è andata di c.lo come al solito.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati