MotoGP | Jerez, QP: Iannone, “La moto comincia a piacermi”

"Buoni step sul fronte elettronico" ha aggiunto

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP | Jerez, QP: Iannone, “La moto comincia a piacermi”

Suzuki Ecstar, qualifiche GP Spagna – Comincia a migliorare il feeling di Andrea Iannone con la GSX-RR. Nonostante un pessimo venerdì e i continui problemi in fase di accelerazione, l’italiano è riuscito a portare la propria moto nella Q2 delle qualifiche del Gran Premio di Spagna, centrando un’ottima quinta posizione. Una vera e propria boccata d’aria per un pilota che ha faticato parecchio negli ultimi week-end di gara. L’obiettivo per domani sarà confermare gli step in avanti conclusi nella giornata di oggi.

Ecco le parole di Andrea Iannone: “La giornata è stata abbastanza positiva e il risultato di oggi è un segnale molto positivo. Abbiamo iniziato a ridurre il gap dai migliori fin dalla mattina e l’obiettivo è continuare anche su questa strada anche nel warm-up di domani. La direzione che abbiamo preso mi piace e onestamente inizio a guidare la moto in maniera migliore. Soffriamo ancora in accelerazione ed è un punto su cui stiamo lavorando, ma abbiamo delle idee in cantiere e speriamo di migliorare resto. L’obiettivo è risolvere questa situazione rapidamente. Oggi inoltre abbiamo fatto un ulteriore step su mappe ed elettronica”.

Foto: A.Farinelli

Roberto Valenti

6th maggio, 2017

Tag:, , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Inghilterra - 27/08/2017

GP Inghilterra 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Gigi Dall'Igna in Ducati, è l'uomo giusto per risorgere?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini