MotoGP Jerez, FP3: Domina Pedrosa, grandissimo Lorenzo, Rossi è quinto

Il pilota della Honda ha preceduto Lorenzo e Vinales, Dovizioso fuori dalla Top Ten

MotoGP Jerez, FP3: Domina Pedrosa, grandissimo Lorenzo, Rossi è quintoMotoGP Jerez, FP3: Domina Pedrosa, grandissimo Lorenzo, Rossi è quinto

GP Jerez MotoGP Prove Libere 3 – Free Practice 3 combattutissime a Jerez de la Frontera, teatro della quarta tappa del motomondiale 2017 e prima gara europea. I piloti sono scesi in pista sotto il sole e con una temperatura di 22.7°.

Il più veloce è stato ancora una volta Dani Pedrosa, che dopo essere stato il più veloce del Day 1, ha ottenuto il miglior tempo anche nelle FP3. Il pilota del Repsol Honda Team ha fermato il cronometro sul tempo di 1:38.580, crono inferiore a quello che lo scorso anno regalò la pole a Valentino Rossi.

Pedrosa si è piazzato davanti ad un ottimo Jorge Lorenzo, che ha portato la Ducati Desmosedici GP17 in seconda posizione a soli 0.218s dal connazionale di Sabadell.

Lorenzo sin da ieri è sembrato molto più a suo agio con la Ducati e questo fa ben sperare i suoi tifosi e quello della rossa. Il #99 ha portato la sua GP17 davanti alla Yamaha M1 di Maverick Vinales, moto che ha guidato fino allo scorso anno.

Vinales è davanti al campione in carica Marc Marquez (staccato di 0.391s dal suo team-mate) e al nostro Valentino Rossi, che dopo le difficoltà di ieri, è tornato competitivo, portando la sua M1 direttamente alle Q2 così come Cal Crutchlow, Jonas Folger, Scott Redding, Johann Zarco e Jack Miller.

Non c’è riuscito Andrea Dovizioso, che non ama questa pista e che sarà costretto a passare per le Q1, dove si dovrà “scontrare” tra gli altri con la Suzuki di Andrea Iannone, con la Ducati di Danilo Petrucci e con l’Aprilia di Aleix Espargarò.

Foto: Alex Farinelli

FP3 Jerez - GP Spagna - I tempi

Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Jerez - GP Spagna - Risultati FP3

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati