MotoGP Preview Jerez: La conferenza stampa

La parola a: Giacomo Agostini, Angel Nieto, Maverick Vinales, Dani Pedrosa, Cal Crutchlow

MotoGP Preview Jerez: La conferenza stampaMotoGP Preview Jerez: La conferenza stampa

Conferenza Stampa MotoGP Austin GP Jerez- Primo appuntamento del weekend di Jerez de la Forntera, dove domenica partirà il Gran Premio di Spagna. Durante la conferenza stampa è stato anche celebrato il 3000esimo Gran Premio del Motomondiale, presenti anche Giacomo Agostini e Ángel Nieto che hanno aperto la conferenza stampa.

“Sono felice di essere qui”. Ha detto Giacomo Agostini, che ha poi aggiunto: “Questa è la mia seconda patria perchè ho la moglie spagnola. Non ricordavo delle 3000 gara, ne ho fatte molte io altre Angel, e tante anche loro che sono qui.” Angel Nieto ha poi aggiunto : “Io ho vinto la gara 1000 e abbiamo qui uno dei piloti che vinceranno la gara numero 3000. E’ davvero bellissimo vederli guidare.

Maverick Vinales: “Guardiamo alle cose positive dopo Austin. Eravamo in grado di lottare con Marc ma ho commesso un errore e sicuramente imparerò, ho fatto esperienza. Il test a Le Mans mi ha dato fiducia, adesso arriviamo in piste che si adattano molto alla nostra moto e cercheremo di migliorare. Mi piace questa pista, l’anno scorso è stato molto difficile, ma la moto quest’anno ha più aderenza e anche io sono migliorato. Bisogna essere intelligenti E portare a casa più punti.” Alla domanda su chi vorrebbe trovarsi a battagliare all’ultima curva ha detto: “Io sono il nuovo arrivato non ho mai privato la lotta all’ultima curva in Motogp . Se cerchi di superare all’ultima curva rischi. E’ meglio arrivare da solo alla curva. se sei davanti chiudi gli occhi e cerchi di impedire a chi sta dietro di passare”.

Cal Crutchlow: “Non è stato un brutto avvio, in Argentina mi sono sentito bene, anche ad AustiN il risultato è stato buono sia per me che per il team. Credo che tornare in europa sia perfetto per me, io preferisco stare vicino a casa, attendo sempre con impazienza questa parte della stagione. Abbiamo guidato parecchio tra test e gara e questa cosa mi piace. Siamo andati ai test di Le Mans, le condizioni della pista non erano perfette, la pista era bagnata poi si è asciugata. Credo che abbiano fatto un buon lavoro con l’asfaltatura, abbiamo tenuto il ritmo e abbiamo provato nuovi pezzi per la Honda. la direzione presa è buona e speriamo di continuare in questa direzione.”

Dani Pedrosa: “Questo è un gran circuito per me, è da tanti anni che mi piace proprio per l’atmosfera. Sono felice di essere qui. Visto che poi ho fatto una bella ultima gara spero di mantenere lo slancio e fare la stessa cosa qui. Attendo con ansia questa gara. Non sappiamo come saranno le condizioni meteorologiche ma cercheremo di fare bene. Le qualifiche sono molto importanti ma senz’altro spero di migliorare molto li e spero di trovare un buon feeling sin dall’inizio.”

MotoGP Preview Jerez: La conferenza stampa
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP: La Vuelta rende omaggio ad Angel Nieto

Un arco al tredicesimo chilometro per ricordare uno dei più grandi motociclisti della storia
Condividi su WhatsApp Angel Nieto – Il Giro di Spagna rende omaggio al campione spagnolo, in occasione della sedicesima tappa

MotoGP Preview Jerez: La conferenza stampa

La parola a: Giacomo Agostini, Angel Nieto, Maverick Vinales, Dani Pedrosa, Cal Crutchlow

di 4 maggio, 2017
MotoGP Preview Jerez: La conferenza stampaMotoGP Preview Jerez: La conferenza stampa

Conferenza Stampa MotoGP Austin GP Jerez- Primo appuntamento del weekend di Jerez de la Forntera, dove domenica partirà il Gran Premio di Spagna. Durante la conferenza stampa è stato anche celebrato il 3000esimo Gran Premio del Motomondiale, presenti anche Giacomo Agostini e Ángel Nieto che hanno aperto la conferenza stampa.

“Sono felice di essere qui”. Ha detto Giacomo Agostini, che ha poi aggiunto: “Questa è la mia seconda patria perchè ho la moglie spagnola. Non ricordavo delle 3000 gara, ne ho fatte molte io altre Angel, e tante anche loro che sono qui.” Angel Nieto ha poi aggiunto : “Io ho vinto la gara 1000 e abbiamo qui uno dei piloti che vinceranno la gara numero 3000. E’ davvero bellissimo vederli guidare.

Maverick Vinales: “Guardiamo alle cose positive dopo Austin. Eravamo in grado di lottare con Marc ma ho commesso un errore e sicuramente imparerò, ho fatto esperienza. Il test a Le Mans mi ha dato fiducia, adesso arriviamo in piste che si adattano molto alla nostra moto e cercheremo di migliorare. Mi piace questa pista, l’anno scorso è stato molto difficile, ma la moto quest’anno ha più aderenza e anche io sono migliorato. Bisogna essere intelligenti E portare a casa più punti.” Alla domanda su chi vorrebbe trovarsi a battagliare all’ultima curva ha detto: “Io sono il nuovo arrivato non ho mai privato la lotta all’ultima curva in Motogp . Se cerchi di superare all’ultima curva rischi. E’ meglio arrivare da solo alla curva. se sei davanti chiudi gli occhi e cerchi di impedire a chi sta dietro di passare”.

Cal Crutchlow: “Non è stato un brutto avvio, in Argentina mi sono sentito bene, anche ad AustiN il risultato è stato buono sia per me che per il team. Credo che tornare in europa sia perfetto per me, io preferisco stare vicino a casa, attendo sempre con impazienza questa parte della stagione. Abbiamo guidato parecchio tra test e gara e questa cosa mi piace. Siamo andati ai test di Le Mans, le condizioni della pista non erano perfette, la pista era bagnata poi si è asciugata. Credo che abbiano fatto un buon lavoro con l’asfaltatura, abbiamo tenuto il ritmo e abbiamo provato nuovi pezzi per la Honda. la direzione presa è buona e speriamo di continuare in questa direzione.”

Dani Pedrosa: “Questo è un gran circuito per me, è da tanti anni che mi piace proprio per l’atmosfera. Sono felice di essere qui. Visto che poi ho fatto una bella ultima gara spero di mantenere lo slancio e fare la stessa cosa qui. Attendo con ansia questa gara. Non sappiamo come saranno le condizioni meteorologiche ma cercheremo di fare bene. Le qualifiche sono molto importanti ma senz’altro spero di migliorare molto li e spero di trovare un buon feeling sin dall’inizio.”

http://motograndprix.motorionline.com/2017/05/04/motogp-preview-jerez-la-conferenza-stampa-2/