MotoGP Stati Uniti, FP3: Tra tante cadute, Vinales prende la vetta della classifica

Dieci cadute in totale nella sessione, Marquez 2 volte, nessuna delle 4 Yamaha a terra

MotoGP Stati Uniti, FP3: Tra tante cadute, Vinales prende la vetta della classificaMotoGP Stati Uniti, FP3: Tra tante cadute, Vinales prende la vetta della classifica

GP Austin MotoGP Prove Libere 3– Ultima sessione di libere valida per l’accesso diretto alle Q2 per i piloti della MotoGP sul tracciato texano di Austin. Nella prima metà del turno ci sono state molte cadute, il primo Alex Rins, che si è allontano dalla moto tenendosi il polso. Lo spagnolo è stato portato alla clinica mobile per accertamenti, per una sospetta frattura del polso.

Al termine della sessione il pilota Suzuki è stato portato in eliambulanza in ospedale, molto probabilmente sarà necessario l’intervento chirurgico. In curva 2 cadute per: Alvaro Bautista, Andrea Dovizioso e Sam Lowes. Nell’ultimo tratto del circuito sono caduti: Aleix Espargarò, due volte, Marc Marquez, due volte, e Andrea Iannone. Nel finale cade anche Jorge Lorenzo, sempre nella parte finale del circuito. Tutti i piloti caduti montavano gomme medie, secondo Michelin le scivolate sono state causate dalla combinazione tra temperatura e vento.

Pochi i piloti che sono riusciti a migliorarsi rispetto alla giornata di ieri. Su tutti solo Maverick Vinales è riuscito a scendere sotto il 2:04 realizzando la migliore prestazione delle prime tre sessioni.

Alle spalle del pilota Yamaha nella classifica combinata dei tempi, Marc Marquez e Dani Pedrosa. Johann Zarco chiude quarto seguito da Valentino Rossi e Andrea Dovizioso. Bene Scott Reddig che si conferma in ottava posizione, tenendo alle spalle Jonas Folger e Andrea Iannone.

Questi sono i 10 piloti che accedo direttamente alla Q2. Gli altri, tra cui: Jorge Lorenzo e Danilo Petrucci, dovranno passare dalla tagliola della Q1.

FP3 Austin - Red Bull Grand Prix of The Americas - I tempi

Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team 2:04.608
2 5 Johann Zarco Yamaha Monster Yamaha Tech 3 2:05.025 0.417
3 29 Andrea Iannone Suzuki Team Suzuki Ecstar 2:05.223 0.615
4 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda Castrol 2:05.467 0.859
5 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team 2:05.470 0.862
6 26 Dani Pedrosa Honda Repsol Honda Team 2:05.504 0.896
7 25 Maverick Vinales Yamaha Movistar Yamaha Motogp 2:05.686 1.078
8 42 Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar 2:05.704 1.096
9 46 Valentino Rossi Yamaha Movistar Yamaha Motogp 2:05.799 1.191
10 45 Scott Redding Aprilia Aprilia Racing Team Gresini 2:05.923 1.315
11 99 Jorge Lorenzo Ducati Ducati Team 2:05.929 1.321
12 9 Danilo Petrucci Ducati Alma Pramac Racing 2:05.929
13 41 Aleix Espargaro Aprilia Aprilia Racing Team Gresini 2:06.143 1.535
14 30 Takaaki Nakagami Honda Lcr Honda Idemitsu 2:06.226 1.618
15 53 Tito Rabat Ducati Reale Avintia Racing 2:06.303 1.695
16 43 Jack Miller Ducati Alma Pramac Racing 2:06.541 1.933
17 44 Pol Espargaro Ktm Red Bull Ktm Factory Racing 2:06.596 1.988
18 12 Thomas Luthi Honda Eg 0,0 Marc Vds 2:06.693 2.085
19 55 Hafizh Syahrin Yamaha Monster Yamaha Tech 3 2:06.809 2.201
20 38 Bradley Smith Ktm Red Bull Ktm Factory Racing 2:06.948 2.340
21 10 Xavier Simeon Ducati Reale Avintia Racing 2:07.063 2.455
22 17 Karel Abraham Ducati Angel Nieto Team 2:07.166 2.558
23 19 Alvaro Bautista Ducati Angel Nieto Team 2:07.226 2.618
24 21 Franco Morbidelli Honda Eg 0,0 Marc Vds 2:07.332 2.724

Austin - Red Bull Grand Prix of The Americas - Risultati FP3

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. fatman

    22 aprile 2017 at 17:55

    …ulteriore bastonata sulle p@ll@ da parte del sommo Maverick, urge gommino risolutivo…

  2. supermariacion

    22 aprile 2017 at 19:18

    Disse il m****olo hahahahahahahahha!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati