MotoGP Stati Uniti, FP2: Marquez “risponde” a Vinales, Rossi è quarto

Il campione in carica ha preceduto Johann Zarco e Maverick Vinales

MotoGP Stati Uniti, FP2: Marquez “risponde” a Vinales, Rossi è quartoMotoGP Stati Uniti, FP2: Marquez “risponde” a Vinales, Rossi è quarto

GP Austin MotoGP Prove Libere 2 – Ad Austin, Texas, i piloti della classe MotoGP sono scesi i pista per la seconda sessione di prove libere del Red Bull Grand Prix of The Americas, terza tappa del motomondiale 2017.

Marc Marquez ha risposto al connazionale Maverick Vinales, che nelle Free Practice 1 era stato il più veloce. Il pilota della Honda ha infatti ottenuto il miglior tempo con il crono di 2:04.061, crono che gli ha permesso di precedere il rookie Johann Zarco, in sella alla Yamaha del Team Tech 3 di 0.286s.

Vinales si è aggiudicato il terzo tempo a 0.390s dal connazionale, mentre Valentino Rossi ha recuperato sino alla quarta posizione, mentre nelle FP1 era stato solo ottavo.

Il pesarese della Yamaha è davanti alla Honda di Dani Pedrosa (la sua RC213V ha lo scarico in basso “tagliato”) e alla Ducati di Andrea Dovizioso, sesto e davanti alla Honda del Team LCR di Cal Crutchlow.

Chiudono la Top Ten provvisoria il rookie Jonas Folger (in sella alla seconda Yamaha M1 del Team Tech 3), Scott Redding (Ducati Pramac) e Andrea Iannone, che in sella alla Suzuki ha beffato proprio nel finale Jorge Lorenzo, che ha chiuso undicesimo.

Danilo Petrucci con la Ducati GP17 del Team Pramac è dodicesimo, davanti alla Honda di Jack Miller e all’Aprilia di Aleix Espargarò.

Prove Libere 2 Austin - Red Bull Grand Prix of The Americas - I tempi

Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 29 Andrea Iannone Suzuki Team Suzuki Ecstar 2:04.599
2 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team 2:04.655 0.056
3 25 Maverick Vinales Yamaha Movistar Yamaha Motogp 2:04.863 0.264
4 46 Valentino Rossi Yamaha Movistar Yamaha Motogp 2:04.958 0.359
5 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda Castrol 2:05.088 0.489
6 42 Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar 2:05.452 0.853
7 99 Jorge Lorenzo Ducati Ducati Team 2:05.487 0.888
8 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team 2:05.647 1.048
9 41 Aleix Espargaro Aprilia Aprilia Racing Team Gresini 2:05.739 1.140
10 26 Dani Pedrosa Honda Repsol Honda Team 2:05.761 1.162
11 9 Danilo Petrucci Ducati Alma Pramac Racing 2:05.889 1.290
12 53 Tito Rabat Ducati Reale Avintia Racing 2:05.910 1.311
13 5 Johann Zarco Yamaha Monster Yamaha Tech 3 2:05.933 1.334
14 43 Jack Miller Ducati Alma Pramac Racing 2:06.016 1.417
15 45 Scott Redding Aprilia Aprilia Racing Team Gresini 2:06.078 1.479
16 55 Hafizh Syahrin Yamaha Monster Yamaha Tech 3 2:06.219 1.620
17 30 Takaaki Nakagami Honda Lcr Honda Idemitsu 2:06.397 1.798
18 17 Karel Abraham Ducati Angel Nieto Team 2:06.555 1.956
19 12 Thomas Luthi Honda Eg 0,0 Marc Vds 2:06.625 2.026
20 21 Franco Morbidelli Honda Eg 0,0 Marc Vds 2:06.640 2.041
21 19 Alvaro Bautista Ducati Angel Nieto Team 2:06.683 2.084
22 38 Bradley Smith Ktm Red Bull Ktm Factory Racing 2:07.033 2.434
23 44 Pol Espargaro Ktm Red Bull Ktm Factory Racing 2:07.136 2.537
24 10 Xavier Simeon Ducati Reale Avintia Racing 2:08.021 3.422

Austin - Red Bull Grand Prix of The Americas - Risultati Prove Libere 2

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

MotoGP Stati Uniti, FP2: Marquez “risponde” a Vinales, Rossi è quarto
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

6 commenti
  1. supermariacion

    21 aprile 2017 at 23:23

    un buon secchio di m3rda per fartma & co.

    • fatman

      21 aprile 2017 at 23:39

      …probabilmente non hai visto bene il distacco da Marc…certo cghe esaltarvi per un quarto posto nelle libere, siete proprio disperati ahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…

      • Surrogo

        21 aprile 2017 at 23:49

        Ma il distacco in classifica intendi? ahahahahahahahahahahahahahahahahahaha

    • Surrogo

      21 aprile 2017 at 23:50

      Tranquillo, domenica arriva il gommino, un settaggio a caz**o di cane e via, tanto marquez é un pollo e cade non regge una gara appeso.

      • fatman

        22 aprile 2017 at 13:29

        …non regge una gara appeso ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…stavolta la vedo male per il giallastro, anche col gommino domenicale…d’altronde non ha vinto il mondiale quando era fortunosamente in testa, figuriamoci adesso col sommo maverick a bastonarlo sulle p@ll@ ahahahahahahahahahahah…

  2. supermariacion

    22 aprile 2017 at 14:44

    Hehehheheheh povera scorreggia! Sei proprio un magnam3rda!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP Stati Uniti, FP2: Marquez “risponde” a Vinales, Rossi è quarto

Il campione in carica ha preceduto Johann Zarco e Maverick Vinales

Alessio Brunori
di 21 aprile, 2017
MotoGP Stati Uniti, FP2: Marquez “risponde” a Vinales, Rossi è quartoMotoGP Stati Uniti, FP2: Marquez “risponde” a Vinales, Rossi è quarto

GP Austin MotoGP Prove Libere 2 – Ad Austin, Texas, i piloti della classe MotoGP sono scesi i pista per la seconda sessione di prove libere del Red Bull Grand Prix of The Americas, terza tappa del motomondiale 2017.

Marc Marquez ha risposto al connazionale Maverick Vinales, che nelle Free Practice 1 era stato il più veloce. Il pilota della Honda ha infatti ottenuto il miglior tempo con il crono di 2:04.061, crono che gli ha permesso di precedere il rookie Johann Zarco, in sella alla Yamaha del Team Tech 3 di 0.286s.

Vinales si è aggiudicato il terzo tempo a 0.390s dal connazionale, mentre Valentino Rossi ha recuperato sino alla quarta posizione, mentre nelle FP1 era stato solo ottavo.

Il pesarese della Yamaha è davanti alla Honda di Dani Pedrosa (la sua RC213V ha lo scarico in basso “tagliato”) e alla Ducati di Andrea Dovizioso, sesto e davanti alla Honda del Team LCR di Cal Crutchlow.

Chiudono la Top Ten provvisoria il rookie Jonas Folger (in sella alla seconda Yamaha M1 del Team Tech 3), Scott Redding (Ducati Pramac) e Andrea Iannone, che in sella alla Suzuki ha beffato proprio nel finale Jorge Lorenzo, che ha chiuso undicesimo.

Danilo Petrucci con la Ducati GP17 del Team Pramac è dodicesimo, davanti alla Honda di Jack Miller e all’Aprilia di Aleix Espargarò.

http://motograndprix.motorionline.com/2017/04/21/motogp-stati-uniti-fp2-marquez-risponde-a-vinales-rossi-e-quarto/