MotoGP Preview Stati Uniti: La conferenza stampa

La parola a Marc Marquez, Maverick Vinales, Cal Crutchlow, Johann Zarco e Alvaro Bautista

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP Preview Stati Uniti: La conferenza stampa

Conferenza Stampa MotoGP Austin GP Stati Uniti- Primo giorno sul circuito di Austin dedicato alla consueta conferenza stampa del giovedì. Da domani i piloti scenderanno in pista per la prima sessione di prove della terza gara della stagione 2017. La parola ai protagonisti.

Maverick Vinales: “Per me questa è una buona pista, sono sempre andato forte, ci sono molte accelerazioni che è il punto forte della Yamaha, dobbiamo lavorare sodo per la durata della gomma soprattutto nel finale. Dobbiamo dare il 100% per poter lottare per la vittoria. Le 4 vittorie di Marc sono impressionanti, ma noi siamo in lotta per la vittoria e abbiamo migliorato molto rispetto al 2016. Le prime due vittorie sono arrivate su de piste diverse e ho sempre lavorato bene, ma qui voglio spingere al massimo, sarà importante capire come gestire la gomma qui, soprattutto negli ultimi 10 giri.”

“E’ stato bello il podio in Argentina dopo la delusione del Quatar.” Ha detto Cal Crutchlow parlando delle prime due tappe del mondiale, ha poi aggiunto: “La Honda sta lavorando molto bene e anche noi, ci siamo messi a punto per la gara durante il fine settimana. Sarebbe stato un risultato migliore per Honda se Marc o Dani fossero arrivati sul podio; ma la pista era difficile. Qui sarà difficile, a noi serve più tempo per trovare l’assetto giusto. Questo circuito mi piace qui sono arrivato quarto nel 2013 e sono caduto nel 2014. E’ bello perché è vario, diverse moto sono veloci in diversi settori, però se Marc arriva in testa è un disastro perché ci stacca tutti.”

Marc Marquez: “Non è stato un buon avvio di stagione, ma è lunga. Arriviamo qui con un buona mentalità, e mi sento bene sulla moto. Questo è il circuito migliore dove dare un avvio posizionavo alla stagione. Domenica vedremo dove riusciremo ad arrivare. In argentina sono caduto ma ero in testa alla gara e avevo buone sensazioni. Sarebbe molto pospositivo raggiungere il primo podio, ma solo domenica sapremo se riuscirò a vincere, è un buon circuito per me ma dobbiamo lavorare per trovare un buon assetto.”

“Sono soddisfatto della Ducati, dal primo test mi sono sempre sentito a mio agio.” Ha detto Alvaro Bautista, che ha poi aggiunto: “In Qatar stavo guidando piuttosto bene ma sono caduto. In Argentina ho avuto un buon feeling con la moto, soprattutto nella seconda metà della gara. Alla fine posso sorridere perché sento che le prestazioni con questa moto e questo team sono buone. Io mi sento molto bene, vedo i piloti ufficiali che hanno qualche problema con la moto, non si sono adattati come si aspettavano. La moto del 2016 ci permette di avere riscontri con lo scorso anno e mi diverto a guidarla.” A fine conferenza è arrivata via social la proposta di matrimonio da parte della ragazza del pilota spagnolo, che ha accettato

Johann Zarco: “Sono contento dell’inizio di stagione, essere in testa per i primi giri in Qatar è stato bello, è stata una delusione cadere ma sono contento. In Argentina è stato diverso, è stato il primo weekend di gara con un programma normale e dovevamo gestirlo bene, e non è semplice. La fiducia ottenuta in Qatar mi ha aiutato a gestire bene la gara, anche la lotta con Bautista nella prima metà gara è un buona cosa per la mia fiducia. Adesso voglio mantenere gli obiettivi alti, devo spingere al massimo e spingere per trovarmi nelle posizioni di testa, per trovare un buon assetto e la giusta forza mentale, ho fatto un confronto con la Moto2 ma è molto diverso.

Gianluca Rizzo

20th aprile, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Austin - 23/04/2017

GP Austin 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Vorreste vedere Stoner come wild card in qualche gara?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini