MotoGP Argentina Gara: Dovizioso, “Sono stato colpito dalla moto di Espargaro, in Argentina non ho davvero fortuna”

"Mi dispiace particolarmente perché riuscire a portare a casa un probabile quinto posto" ha aggiunto il forlivese

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP Argentina Gara: Dovizioso, “Sono stato colpito dalla moto di Espargaro, in Argentina non ho davvero fortuna”

Ducati GP Argentina MotoGP– Secondo round a Termas de Rio Hondo sfortunato per Andrea Dovizioso. Il pilota Ducati, dopo essere partito dalle retrovie, è riuscito a recuperare fino alla ottava posizione, fino a quando non ha incrociato la moto in scivolata di Aleix Espargarò che lo ha centrato in pieno.

Queste le parole di Andrea Dovizioso:“E’ stata una gara strana perché, anche se in realtà non avevo molto grip e non ero particolarmente competitivo, sono riuscito comunque a recuperare bene e a guadagnare posizioni. Quando mi sono messo in lotta con Danilo, che stacca sempre al limite, ho cercato di trovare il momento opportuno per passarlo, ma purtroppo alla curva cinque sono stato colpito dalla moto di Aleix Espargaro e sono caduto, dovendomi ritirare. Qui in Argentina non ho davvero fortuna, visto che oggi sono stato centrato per l’ennesima volta, e mi dispiace particolarmente perché riuscire a portare a casa un probabile quinto posto, in un weekend così difficile, sarebbe stato molto importante.”

Foto di Alex Farinelli

Gianluca Rizzo

10th aprile, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Austin - 23/04/2017

GP Austin 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Stoner metterà pressione ai piloti ufficiali Ducati?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini