Moto2 Moto3 Test Qatar Day 2: Morbidelli e Fenati dominano nella seconda sessione

Penultimo turno della giornata a Losail, con il calare del buio i tempi cominciano a farsi interessanti

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Moto2 Moto3 Test Qatar Day 2: Morbidelli e Fenati dominano nella seconda sessione

Moto2 Moto3 Test Qatar Day 2– Con la prima sessione in archivio per entrambe le categorie, la Moto2 e la Moto3 sono tornati in pista per la seconda delle tre in programma oggi. Nel primo pomeriggio italiano, sono stati Thomas Luthi e Romano Fenati a chiudere al comando nelle rispettive categorie, e, con il calare del buio e delle temperature l’attività in pista è aumentata.

Moto2 Test Qatar Day 2– La seconda sessione del pomeriggio si è chiusa con il miglior tempo di Franco Morbidelli. Il pilota del team Marc VdS ha fermato il cronometro sul 2:00.452; abbassando di quasi un secondo la migliore prestazione fatta registrare nel turno precedente. Dietro al pilota italiano, il compagno di squadra, Alex Marquez, staccato di quasi 3 decimi. In terza posizione, Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo), seguito da Fabio Quartararo (Pons HP40) e Takaaki Nakagami (Honda team Asia). Chiude sesto il leader della prima sessione, Thomas Luthi, seguito da Axel Pons (Rw Racing Gp) e Sandro Cortese (Dynavolt Intact Gp) . Xavier Simeon (Tasca Racing Scuderia) e Isaac Vinales (Sag Team) completano la top ten.

Fuori dalla top ten, in dodicesima posizione, Mattia Pasini (Italtrans). Luca Marini (Forward) e Francesco Bagnaia (Sky Racin Team VR46) chiudono 15 esimo e 16esimo. Dopo aver saltato la prima sessione, sono scesi in pista sia Simone Corsi (Speed Up) che Lorenzo Baldassarri (Forward), chiudono però lontani dalla vetta, in 23 esima e 25esima posizione.  Andrea Locatelli e Stefano Manzi, chiudono la “classifica degli italiani” con il piota dello Sky Racing team in scia del pilota Italtrans che ha chiuso 31esimo.

Moto3 Test Qatar Day2- Romano Fenati chiude al comando anche la seconda sessione pomeridiana; il pilota del team Marinelli Rivacold Sniper ha chiuso con il tempo di 2:06.726, al momento migliore prestazione della giornata. Dietro al pilota ascolano, staccato di un soffio, Jorge Martin (Del Conca Gresini) seguito da  Aron Canet (Estrella Galicia). Il pilota della Honda è riuscito a mettersi alle spalle Gabriel Rodrigo (RBA) e un sorprendente Livio Loi (Leopard). Ayumu Sasaki (Sic Racing Team) chiude in sesta posizione, seguito da Juanfran Guevara (Rba).  Nicolò Bulega (Sky Racing Team VR46), dopo un inizio non brillante è riuscito ad uscire dal pantano delle retrovie e a chiudere in ottava posizione.  Joan Mir (Leopard) e Jakub Kornfeil, su Peugeot, completano la top ten.

Andrea Migno manca la top ten per meno di un decimo, il piloa dello Sky Racing Team non riesce ad andare oltre la 13esima posizione. Continuano i miglioramenti per Niccolò Antonelli che, sessione dopo sessione, impara a conoscere meglio la sua KTM. Purtroppo però il pilota del Team Ajo, non riesce ad entrare nella top ten come fatto nel primo turno e  chiude in 15esima posizione. Lorenzo Dalla Porta, con Mahindra, chiude 17esimo, mentre il pilota del Sic58 Squadra Corse, Tony Arbolino non va oltre la 20posione tenendosi alle spalle Fabio Di Giannantonio su Honda. Difficoltà per Enea Bastianini che migliora solo di un decimo rispetto alla prestazione ottenuta nel primo turno e chiude in 28 esima posizione. I due piloti del team (CIP), Marco Bezzecchi e Manuel Pagliani, chiudono 29esimo e 30esimo.

Gianluca Rizzo

18th marzo, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Qatar - 26/03/2017

GP Qatar 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Stoner metterà pressione ai piloti ufficiali Ducati?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini