MotoGP Test Qatar Day 2: Marquez, “Oggi abbiamo provato qualcosa che non ha funzionato”

Il campione del mondo in carica chiude in 6° posizione, ma per domani ci sono novità

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP Test Qatar Day 2: Marquez, “Oggi abbiamo provato qualcosa che non ha funzionato”

Marquez Test Qatar Day 2-  Nonostante il sesto tempo il campione del mondo in carica, Marc Marquez, non si perde d’animo. Il pilota di Cervera  è riuscito a migliorare la sua migliore prestazione di ieri di oltre 7 decimi, e pensa di aver trovato qualcosa di interessante nel finale della seconda giornata di Test Irta in Qatar da provare domani.

Queste le parole di Marc Marquez:  “L’impressione è molto meglio rispetto a ieri. Oggi sono abbastanza contento, abbiamo lavorato molto bene e abbiamo fatto i passi giusti. Ci mancava qualcosa durante il giorno, ma nelle ultime ore abbiamo trovato qualcosa di interessante per domani. Cercheremo di continuare a lavorare in questo modo, che credo sia quello giusto. Al momento il nostro ritmo non è male, ma abbiamo bisogno di fare meglio. Questa pista non è una delle migliori per noi, ma abbiamo ancora un altro giorno e dovremo cercare di migliorare, lavorando soprattutto sul lato dell’elettronica. La base non è male. Oggi abbiamo provato qualcosa che non ha dato i risultati che speravamo, ma abbiamo pianificato qualcosa per domani che speriamo ci consentirà di migliorare “.

Gianluca Rizzo

11th marzo, 2017

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Austin - 23/04/2017

GP Austin 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Stoner metterà pressione ai piloti ufficiali Ducati?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini