MotoGP Test Qatar Day 2: Dovizioso, “I nostri ingegneri hanno fatto un lavoro ottimo, stiamo valutando i pro e i contro”

Il forlivese ha chiuso lontano dalla vetta, in 13° posizione. In pista la nuova carena

MotoGP Test Qatar Day 2: Dovizioso, “I nostri ingegneri hanno fatto un lavoro ottimo, stiamo valutando i pro e i contro”MotoGP Test Qatar Day 2: Dovizioso, “I nostri ingegneri hanno fatto un lavoro ottimo, stiamo valutando i pro e i contro”

Dovizioso  MotoGP Qatar Day 2- Andrea Dovizioso, non è riuscito a replicare la superba prestazione che aveva aperto i Test IRTA in Qatar ieri. Nonostante il forlivese si sia migliorato non è andato oltre la tredicesima posizione. DesmoDovi  è sceso in pista diverse volte per provare molti set up diversi, infine  il #4 della Ducati è sceso in pista con con la nuova carena. Per il momento non si sbilancia, si complimenta con gli ingegneri di Borgo Panigale, ma la decisione finale deve essere ancora presa.

Queste le parole di Andrea Dovizioso: “Oggi è stata una giornata particolare perché abbiamo trovato condizioni molte diverse da ieri, sia di umidità che di grip dell’asfalto, ma secondo me è stato comunque molto importante girare anche in questa situazione. Sicuramente oggi è stata una giornata più difficile di ieri, e abbiamo utilizzato tutta la sessione per fare molte prove e quindi, anche se i tempi non sono stati molto soddisfacenti come risultato finale, è stata comunque una giornata molto produttiva. In serata ho fatto anche due uscite con la nuova carena: secondo me i nostri ingegneri hanno fatto un’ottimo lavoro perchè non era facile creare certi carichi aerodinamici senza utilizzare le alette. Adesso stiamo valutando i pro e i contro, prima di prendere una decisione e individuare anche le piste su cui questa soluzione può dare i maggiori vantaggi.”

MotoGP Test Qatar Day 2: Dovizioso, “I nostri ingegneri hanno fatto un lavoro ottimo, stiamo valutando i pro e i contro”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP Test Qatar Day 2: Dovizioso, “I nostri ingegneri hanno fatto un lavoro ottimo, stiamo valutando i pro e i contro”

Il forlivese ha chiuso lontano dalla vetta, in 13° posizione. In pista la nuova carena

di 11 marzo, 2017
MotoGP Test Qatar Day 2: Dovizioso, “I nostri ingegneri hanno fatto un lavoro ottimo, stiamo valutando i pro e i contro”MotoGP Test Qatar Day 2: Dovizioso, “I nostri ingegneri hanno fatto un lavoro ottimo, stiamo valutando i pro e i contro”

Dovizioso  MotoGP Qatar Day 2- Andrea Dovizioso, non è riuscito a replicare la superba prestazione che aveva aperto i Test IRTA in Qatar ieri. Nonostante il forlivese si sia migliorato non è andato oltre la tredicesima posizione. DesmoDovi  è sceso in pista diverse volte per provare molti set up diversi, infine  il #4 della Ducati è sceso in pista con con la nuova carena. Per il momento non si sbilancia, si complimenta con gli ingegneri di Borgo Panigale, ma la decisione finale deve essere ancora presa.

Queste le parole di Andrea Dovizioso: “Oggi è stata una giornata particolare perché abbiamo trovato condizioni molte diverse da ieri, sia di umidità che di grip dell’asfalto, ma secondo me è stato comunque molto importante girare anche in questa situazione. Sicuramente oggi è stata una giornata più difficile di ieri, e abbiamo utilizzato tutta la sessione per fare molte prove e quindi, anche se i tempi non sono stati molto soddisfacenti come risultato finale, è stata comunque una giornata molto produttiva. In serata ho fatto anche due uscite con la nuova carena: secondo me i nostri ingegneri hanno fatto un’ottimo lavoro perchè non era facile creare certi carichi aerodinamici senza utilizzare le alette. Adesso stiamo valutando i pro e i contro, prima di prendere una decisione e individuare anche le piste su cui questa soluzione può dare i maggiori vantaggi.”

http://motograndprix.motorionline.com/2017/03/11/motogp-test-qatar-day-2-dovizioso-i-nostri-igegneri-hanno-fatto-un-lavoro-ottimo-stiamo-valutando-i-pro-e-i-contro/