MotoGP Test Phillip Island Day 3: Andrea Iannone, “Abbiamo fatto un buon lavoro”

Il pilota della Suzuki si è concentrato sulla distanza gara, senza cercare il "tempone"

MotoGP Test Phillip Island Day 3: Andrea Iannone, “Abbiamo fatto un buon lavoro”MotoGP Test Phillip Island Day 3: Andrea Iannone, “Abbiamo fatto un buon lavoro”

Test Irta, MotoGP Phillip Island Team Suzuki – La posizione in classifica di Andrea Iannone (13° tempo), non rispecchia quanto fatto dal pilota di Vasto nella tre giorni di test australiani. Il neo-pilota della Suzuki si è infatti concentrato sul passo gara, dove è stato tra i più veloci e dove ha raccolto molte informazioni che saranno utili alla casa di Hamamatsu. A lui la parola.

“Stiamo capendo passo dopo passo la direzione che dobbiamo prendere per il futuro. Ho effettuato un long-run molto costruttivo dove abbiamo potuto mettere insieme tutte le informazioni raccolte in questi tre giorni e devo dire che il risultato non era affatto male. Non ho potuto sfruttare le nuove gomme in quanto usate nei long-run, uno al mattino e uno al pomeriggio, pertanto, la mia posizione in classifica non è quello che vorrei, ma guardando nel complesso, abbiamo fatto un buon lavoro – ha detto Andrea Iannone – Stiamo lavorando sull’elettronica, ma non solo. Abbiamo molte aree in cui possiamo fare grandi o piccoli miglioramenti, e stiamo cercando di risolvere tutto. Questi tipi di test richiedono tempo e pazienza. E’ un pò come essere un tester più che un pilota da corsa. Sono fiducioso che in Qatar ci sarà da raccogliere i frutti di questo duro lavoro.”

Foto: Alex Farinelli

MotoGP Test Phillip Island Day 3: Andrea Iannone, “Abbiamo fatto un buon lavoro”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati