CIV

CIV Imola: primo round della Moto3 ad Arbolino in solitaria, Casadei guadagna la testa della classifica

Nella PreMoto3 vincono Taccini (250) e Ripamonti (125)

CIV Imola: primo round della Moto3 ad Arbolino in solitaria, Casadei guadagna la testa della classificaCIV Imola: primo round della Moto3 ad Arbolino in solitaria, Casadei guadagna la testa della classifica

CIV Imola Moto3 e PreMoto3 – è stata come al solito la Moto3 ad aprire il weekend di gara, e lo spettacolo non è mancato. Tony Arbolino, wild card scattato dalla pole position, ha vinto in solitaria; ma dietro si è scatenato l’inferno.
Con Bruno Ieraci – momentaneo leader della classifica – costretto a saltare la gara per infortunio, Manuel Pagliani, Kevin Zannoni e Mattia Casadei, insieme ad Edoardo Sintoni, si sono dati battaglia per conquistare il primo posto in Campionato. La lotta è stata durissima e, alla fine di un ultimo giro pieno di sorpassi, è stato Mattia Casadei ad infilarsi di prepotenza alla Variante Bassa chiudendo al secondo posto e guadagnando così la testa della classifica. Hanno seguito sul traguardo: 3° Kevin Zannoni, 4° Manuel Pagliani e 5° Edoardo Sintoni.

“Non mi aspettavo di dominare fin da subito – ha spiegato Tony Arbolino. Io corro nel Cev con la Honda, oggi invece ho usato una Ktm, anche se non è la prima volta che la guido. Sono contento di come è stata preparata la moto, mi sono divertito molto. Qui al Civ il livello non è basso anche se i piloti forti sono tre o quattro, mentre in Spagna più della metà della classifica è in grado di vincere. In un decimo possiamo essere in dieci ed il livello, anche se non di molto, è più alto. Lì è molto più difficile fare un podio, tutti vanno forte già dal primo turno e quindi l’approccio al weekend deve essere diverso. Qui ho sfruttato l’esperienza che ho su questo aspetto”.

Bellissima gara anche in PreMoto3, dove un gruppetto di piloti – prevalentemente su moto 4T – ha preso il largo giocandosi la vittoria. Dopo la caduta di Elia Bartolini (unico pilota su 2T), sono rimasti: Leonardo Taccini, Thomas Brianti, Matteo Bertè, Riccardo Rossi e Lorenzo Bartalesi.
Sul traguardo, nelle 250 4T ha vinto Leonardo Taccini, poi Thomas Brianti 2° e Matteo Bertè 3°. Mentre la vittoria delle 125 2T è andata a Matteo Ripamonti, seguito da Pasquale Alfano 2° e Raffaele Fusco 3°.

Taccini 1 Imola 2016

“La gara è stata difficile – ha commentato Leonardo Taccini – anche per il grande caldo. Comunque è andata bene grazie al lavoro fatto con il mio Team. Vorrei dedicare questa vittoria a mio zio Enrico che non c’è più”.

“Mi sono divertito molto oggi – ha concluso Matteo Ripamonti – perché sono riuscito ad andare via da solo. All’ultimo giro mi sono rilassato ed ho rischiato che mi venissero a riprendere; ma sono comunque riuscito a conquistare la mia prima vittoria”.

CIV Imola: primo round della Moto3 ad Arbolino in solitaria, Casadei guadagna la testa della classifica
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in CIV

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati