CIV Imola: primo round della Moto3 ad Arbolino in solitaria, Casadei guadagna la testa della classifica

Nella PreMoto3 vincono Taccini (250) e Ripamonti (125)

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
CIV Imola: primo round della Moto3 ad Arbolino in solitaria, Casadei guadagna la testa della classifica

CIV Imola Moto3 e PreMoto3 – è stata come al solito la Moto3 ad aprire il weekend di gara, e lo spettacolo non è mancato. Tony Arbolino, wild card scattato dalla pole position, ha vinto in solitaria; ma dietro si è scatenato l’inferno.
Con Bruno Ieraci – momentaneo leader della classifica – costretto a saltare la gara per infortunio, Manuel Pagliani, Kevin Zannoni e Mattia Casadei, insieme ad Edoardo Sintoni, si sono dati battaglia per conquistare il primo posto in Campionato. La lotta è stata durissima e, alla fine di un ultimo giro pieno di sorpassi, è stato Mattia Casadei ad infilarsi di prepotenza alla Variante Bassa chiudendo al secondo posto e guadagnando così la testa della classifica. Hanno seguito sul traguardo: 3° Kevin Zannoni, 4° Manuel Pagliani e 5° Edoardo Sintoni.

“Non mi aspettavo di dominare fin da subito – ha spiegato Tony Arbolino. Io corro nel Cev con la Honda, oggi invece ho usato una Ktm, anche se non è la prima volta che la guido. Sono contento di come è stata preparata la moto, mi sono divertito molto. Qui al Civ il livello non è basso anche se i piloti forti sono tre o quattro, mentre in Spagna più della metà della classifica è in grado di vincere. In un decimo possiamo essere in dieci ed il livello, anche se non di molto, è più alto. Lì è molto più difficile fare un podio, tutti vanno forte già dal primo turno e quindi l’approccio al weekend deve essere diverso. Qui ho sfruttato l’esperienza che ho su questo aspetto”.

Bellissima gara anche in PreMoto3, dove un gruppetto di piloti – prevalentemente su moto 4T – ha preso il largo giocandosi la vittoria. Dopo la caduta di Elia Bartolini (unico pilota su 2T), sono rimasti: Leonardo Taccini, Thomas Brianti, Matteo Bertè, Riccardo Rossi e Lorenzo Bartalesi.
Sul traguardo, nelle 250 4T ha vinto Leonardo Taccini, poi Thomas Brianti 2° e Matteo Bertè 3°. Mentre la vittoria delle 125 2T è andata a Matteo Ripamonti, seguito da Pasquale Alfano 2° e Raffaele Fusco 3°.

Taccini 1 Imola 2016

“La gara è stata difficile – ha commentato Leonardo Taccini – anche per il grande caldo. Comunque è andata bene grazie al lavoro fatto con il mio Team. Vorrei dedicare questa vittoria a mio zio Enrico che non c’è più”.

“Mi sono divertito molto oggi – ha concluso Matteo Ripamonti – perché sono riuscito ad andare via da solo. All’ultimo giro mi sono rilassato ed ho rischiato che mi venissero a riprendere; ma sono comunque riuscito a conquistare la mia prima vittoria”.

Giacomo Caliterna

3rd settembre, 2016

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Italia - 04/06/2017

GP Italia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Chi è il favorito al titolo 2016 della MotoGP?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini