MotoGP: Casey Stoner, “Austria pista pericolosa”

L'australiano ha parlato anche del suo futuro e di Valentino Rossi

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP: Casey Stoner, “Austria pista pericolosa”

MotoGP 2016Casey Stoner ha parlato con Sky in occasione della presentazione del suo nuovo casco ed ha affrontato i temi “caldi” del motomondiale, dalla sicurezza (secondo l’australiano la pista austriaca è pericolosa), al suo futuro, alla competitività di Valentino Rossi. Ecco cosa ha detto il due volte iridato della MotoGP.

“Bisogna mettere più attenzione alla sicurezza, non si può pensare sempre alle prestazioni. Credo che le vie di fuga in asfalto siano pericolose, come si è visto con l’incidente di Luis Salom. Se mi dicono che è una misura di sicurezza dico che è solo un vantaggio per i piloti che vogliono staccare all’ultimo e possono permettersi di andare lungo. È una questione di convenienza per quei piloti, ma non c’entra nulla con la sicurezza. Sono preoccupato per le vie di fuga in Austria, alcune sono verniciate. Immaginate sul bagnato: un pilota che scivola non sarà rallentato, anzi proprio il contrario. Bisogna mettere più attenzione alla sicurezza, perché la vita umana è preziosa e fragile e non si può pensare sempre alle prestazioni, a delle vie di fuga che non frenano le moto e i piloti che scivolano.”

Futuro Stoner
“Mi sto godendo i test, per quanto riguarda le gare quando sono in griglia e vedo lo stress, la pressione sulla faccia dei piloti e la mia, preferisco la mia. Mi piace il ruolo che ho adesso, rimango a contatto con l’ambiente, e mi godo le gare così”, chiarisce Stoner. “Farò solo il test in Austria, un impegno preso tempo fa. Riguardo al futuro, solo dopo il test in Austria decideremo quale sarà il mio prossimo test.”

Valentino Rossi
“Non credo che sia così vecchio, e poi pensiamo a Doohan, che vinceva alla sua età (ultimo trionfo in 500 a 35 anni). Succede anche per i maratoneti, dipende dalla tua forma fisica e Rossi ha ancora voglia di vincere. Con lui il campionato è molto competitivo. Ci sta mettendo del suo, ma anche le gomme Michelin hanno aiutato a mischiare le carte”.

Alessio Brunori

7th luglio, 2016

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Valencia - 12/11/2017

GP Valencia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Stoner metterà pressione ai piloti ufficiali Ducati?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini