MotoGP Test Jerez: Marc Marquez “Abbiamo provato diverse cose che non abbiamo il tempo di verificare in gara”

Test di elettronica ed alla sospensione posteriore per il campione del mondo

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP Test Jerez: Marc Marquez “Abbiamo provato diverse cose che non abbiamo il tempo di verificare in gara”

Marc Marquez chiude con il 1° tempo la giornata di test a Jerez, staccando di due decimi Jorge Lorenzo. Il campione del mondo in carica, nonostante sia reduce da 4 vittorie consecutive in altrettante gare, non si culla certo sugli allori e oggi ha provato diverse nuove soluzioni sulla sua Hrc. In particolare Marquez ha testato nuovi setup sull’elettronica ed anche una nuova sospensione posteriore.

“Oggi è andata abbastanza bene – ha affermato Marc Marquez – siamo riusciti a trovare diverse soluzioni buone. Non avevamo nulla di importante da provare, ma ci sono determinate cose che non abbiamo mai tempo di verificare nei weekend di gara e lo abbiamo fatto oggi, come sull’elettronica, sulle strategie di partenza e vari setup. Nonostante mi sento bene in sella, abbiamo testato diverse cose per il futuro. Abbiamo provato una differente sospensione posteriore ma alla fine abbiamo preferito continuare con quello che abbiamo usato anche nel weekend, con il quale ho un feeling migliore”

Foto: Alex Farinelli

Antonello D'Amore

5th maggio, 2014

Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Valencia - 12/11/2017

GP Valencia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Chi è il favorito al titolo 2016 della MotoGP?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini