MotoGP: I dipendenti Repsol omaggiano Marc Marquez

Il neo-campione del mondo ha ricevuto una "calda" accoglienza

MotoGP: I dipendenti Repsol omaggiano Marc MarquezMotoGP: I dipendenti Repsol omaggiano Marc Marquez

Ben 4.000 dipendenti del Campus Repsol, la sede centrale della compagnia che sponsorizza il team Honda MotoGP ha festeggiato il titolo insieme a Marc Marquez. Il presidente della compagnia Antonio Brufau, ha elogiato i valori che Marc Marquez rappresenta tra cui l’umiltà, il lavoro di squadra, impegno e dedizione, e ha sottolineato che questi sono gli stessi di quelli della società. “Ci sentiamo molto fieri di voi e di tutti i nostri piloti, non solo perché abbiamo vinto, ma perché, sia che si vinca, sia che si perda, c’è sempre un sorriso, motivazione e sportività” – ha detto il signor Brufau.

Il neo-campione del mondo ha ringraziato tutti per il sostegno che Repsol gli ha dato nel corso degli anni, mostrando l’attestato di Campione del Mondo.

Rispondendo alle domande dei lavoratori Repsol, Marquez ha sottolineato che il sostegno dei tifosi è l’energia che lo spinge “per dare molto di più in pista” e ha rivelato che il pilota contro cui avrebbe voluto gareggiare è il suo mentore, Emilio Alzamora. Alla domanda su quale sia tra i valori di Repsol (responsabilità, trasparenza, flessibilità e innovazione), ha detto di identificarsi nel primo.

Per il 2014, desidera per un anno “senza infortuni” e darà il 100% in ogni gara. Trenta fortunati dipendenti hanno poi avuto la possibilità di incontrare il pilota Repsol Honda e di ricevere un souvenir dal tre volte Campione del Mondo. L’omaggio si è concluso con una sorpresa: un video speciale in cui tutti i piloti Repsol dal 2013 hanno ringraziato i lavoratori augurandogli buone feste e felice anno nuovo.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati