MotoGP: Andrea Dovizioso “Il problema al collo è stato davvero un gran peccato”

Il pilota forlivese commenta il forfait di Jerez de la Frontera

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP: Andrea Dovizioso “Il problema al collo è stato davvero un gran peccato”

Andrea Dovizioso contava molto sulla tre giorni di test di Jerez de la Frontera e invece un problema al collo avvenuto nel Day 1 lo ha praticamente estromesso da queste prove. Ora il pilota forlivese nonché neo-rider Ducati si sottoporrà ad ulteriori esami medici per cercare di capire come risolvere questo fastidioso mal di collo, già emerso durante i fine settimana del Gran Premio della Malesia e d’Australia. A lui la parola.

“Il problema al collo è stato davvero un gran peccato. Mi era successo dopo essere caduto durante i fine settimana del Gran Premio della Malesia e d’Australia e in entrambi i casi mi sono sottoposto a fisioterapia e ad una serie di trattamenti anti-infiammatori. La settimana scorsa, dopo una caduta con la moto da cross, il problema è rimerso e gli stessi trattamenti sembravano aver funzionato. Sono potuto venire qui a Jerez dove invece, dopo appena tre giri, il dolore si è ripresentato e questa volta non siamo riusciti ad eliminarlo. Probabilmente di tratta di un problema più grande di quanto pensassimo e quindi mi sottoporrò ad ulteriori, più approfonditi, esami medici.”

Alessio Brunori

30th novembre, 2012

Tag:, , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Valencia - 12/11/2017

GP Valencia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Valentino Rossi può vincere il mondiale?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini