Moto2 Aragon: Marc Marquez “Ci siamo divertiti un sacco e non si può sempre vincere”

Marc Marquez pensa al mondiale e si dice molto divertito della gara di oggi ad Aragon

Moto2 Aragon: Marc Marquez “Ci siamo divertiti un sacco e non si può sempre vincere”Moto2 Aragon: Marc Marquez “Ci siamo divertiti un sacco e non si può sempre vincere”

Nonostante non abbia vinto ed abbia anche perso cinque punti in ottica mondiale, Marc Marquez è contento della gara disputata oggi ad Aragon. Una corsa spettacolare vista da fuori, ma che ha fatto divertire molto anche il pilota del Team CatalunyaCaixa Repsol che ora è sempre in testa al mondiale ma con 48 punti di vantaggio sul connazionale Pol espargarò. A lui la parola.

“Sono contento. Oggi ci siamo divertiti un sacco e non si può sempre vincere. Gli ultimi sei giri, in cui tutti, me compreso, erano in attesa di attaccare sono stato attaccato da Iannone ed Espargaró. Più tardi, Redding ha fatto lo stesso. Ho perso un po’ e poi ho fatto dei giri veloci. Pol (Espargarò ndr) ha fatto una grande gara, mi ha superato quando ero in lotta con Andrea ma alla fine la cosa importante è che mi ha recuperato solo cinque punti da me. Mancano quattro gare alla fine e dobbiamo pensare al campionato. Non so se avrei preso Pol (Espargarò, ndr), ma quando mi sono liberato di Andrea (Iannone, ndr) era già troppo tardi. Mancava un solo giro alla fine e sarebbe stato troppo rischioso cercare di raggiungerlo. Questi 20 punti sono molto importanti per la lotta per il titolo.”

Moto2 Aragon: Marc Marquez “Ci siamo divertiti un sacco e non si può sempre vincere”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati