Moto2 Silverstone, Prove Libere: Andrea Iannone “Devo ridurre il distacco, ma le sensazioni sono positive”

L'abbruzzese chiude 9° staccato più di un secondo dalla vetta, ma spera di migliorarsi domani

di

Moto2 Silverstone, Prove Libere: Andrea Iannone “Devo ridurre il distacco, ma le sensazioni sono positive”

Andrea Iannone chiude la prima giornata di libere 9° staccato di 1.2 secondi da Pol Espargarò, il più veloce di giornata. Il pilota del team Speed Master è stato rallentato nel suo programma di sviluppo della moto dalle condizioni metereologiche: la pioggia, non prevista, ha stravolto tutto, influenzando negativamente anche la sessione pomeridiana corsa sull’asciutto. Il distacco dal vertice è ampio, ma le sensazioni del pilota sono buone in vista di domani e soprattutto della gara di domenica.

“Questa è stata una giornata strana – ha affermato Iannone – visto il clima variabile e i continui cambi delle condizioni della pista. Non è stato semplice organizzare un piano di lavoro e seguirlo completamente, considerata la pioggia imprevista e le modifiche dello stato del tracciato. Nel pomeriggio, siamo riusciti a girare con la pista abbastanza asciutta, in condizioni relativamente buone, anche se c’era vento. Dobbiamo migliorare per cercare di recuperare il distacco che ci separa dai piloti più veloci in pista, ma in generale le sensazioni sono positive. Vedremo come andranno le cose domani.”

Antonello D'Amore

15th giugno, 2012

Tag:, , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Malesia - 26/10/2014

GP Malesia 2014

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Valentino Rossi torna in Yamaha, sarà subito a podio?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini