Superbike – Preview Monza – Fabrizio ed Haga cercano il riscatto

Superbike – Preview Monza – Fabrizio ed Haga cercano il riscattoSuperbike – Preview Monza – Fabrizio ed Haga cercano il riscatto

Si sono già disputati quattro dei tredici round del Campionato Mondiale Superbike e i piloti Ducati Xerox Noriyuki Haga e Michel Fabrizio si preparano ad affrontare, mentalmente e fisicamente, il primo di tre appuntamenti italiani, in programma questo weekend all’Autodromo Nazionale di Monza.

Il circuito di Monza ha ospitato le Superbike dal 1992 (l’unico anno che non ha visto un evento SBK è stato il 1994) e proprio lo scorso anno il pubblico italiano ha assistito alla prima vittoria Superbike di Michel Fabrizio, ottenuta nella prima manche e consolidata dal secondo posto conquistato successivamente in Gara 2. Anche Noriyuki fu molto veloce in Gara 1, tagliando il traguardo con solo due decimi di secondo di distacco da Michel. Purtroppo, in gara due, rimase vittima di una collisione incredibile con un piccione durante il primo giro che, oltre ad un volo spettacolare e tanto spavento, costrinse il pilota giapponese ad un forzato ritiro.

Poco più di una settimana fa, le Superbike hanno gareggiato sul Circuito TT di Assen e alla fine di un weekend molto difficile, Nori occupa il sesto posto e Michel il nono. Ducati è terza nella classifica costruttori, a quattro punti da Aprilia e diciotto da Suzuki. Ducati è terza nella classifica costruttori, a quattro punti da Aprilia e diciotto da Suzuki.

Nei giorni scorsi il team ha completato due giorni di prove sul circuito di Misano e, nonostante la febbre alta che ha condizionato il test di Noriyuki, entrambi i piloti hanno effettuato dei test molto utili. Al termine della sessione Michel Fabrizio è risultato il pilota più veloce in pista.

Noriyuki Haga (6° in classifica, 85 punti)
“Sfortunatamente dopo Assen mi sono ammalato per cui non ho potuto sfruttare al massimo i test che abbiamo fatto la scorsa settimana a Misano. Comunque il (poco) lavoro che ho fatto è andato bene e adesso dobbiamo vedere cosa succede a Monza. Il weekend sarà difficile; mi piace la pista ma, allo stesso tempo, so che la 1198 non ha la velocità massima che hanno alcune delle moto e con i rettilinei lunghi che ci sono sarà una bella sfida per noi. Detto questo, ho solo un obiettivo – aprire il gas e dare il 200%!”

Michel Fabrizio (9° in classifica, 53 punti)
“Quello di Monza è stato veramente un bel weekend l’anno scorso e mi ha fatto molto piacere vincere la mia prima gara Superbike davanti al pubblico italiano. L’inizio del 2010 non è stato facile per noi ma le prove che abbiamo fatto la scorsa settimana a Misano sono state molto positive e farò tutto possibile per recuperare il terreno perso.”

Ducati Corse Press

Superbike – Preview Monza – Fabrizio ed Haga cercano il riscatto
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike – Preview Monza – Fabrizio ed Haga cercano il riscatto

Alessio Brunori
di 5 maggio, 2010
Superbike – Preview Monza – Fabrizio ed Haga cercano il riscattoSuperbike – Preview Monza – Fabrizio ed Haga cercano il riscatto

Si sono già disputati quattro dei tredici round del Campionato Mondiale Superbike e i piloti Ducati Xerox Noriyuki Haga e Michel Fabrizio si preparano ad affrontare, mentalmente e fisicamente, il primo di tre appuntamenti italiani, in programma questo weekend all’Autodromo Nazionale di Monza.

Il circuito di Monza ha ospitato le Superbike dal 1992 (l’unico anno che non ha visto un evento SBK è stato il 1994) e proprio lo scorso anno il pubblico italiano ha assistito alla prima vittoria Superbike di Michel Fabrizio, ottenuta nella prima manche e consolidata dal secondo posto conquistato successivamente in Gara 2. Anche Noriyuki fu molto veloce in Gara 1, tagliando il traguardo con solo due decimi di secondo di distacco da Michel. Purtroppo, in gara due, rimase vittima di una collisione incredibile con un piccione durante il primo giro che, oltre ad un volo spettacolare e tanto spavento, costrinse il pilota giapponese ad un forzato ritiro.

Poco più di una settimana fa, le Superbike hanno gareggiato sul Circuito TT di Assen e alla fine di un weekend molto difficile, Nori occupa il sesto posto e Michel il nono. Ducati è terza nella classifica costruttori, a quattro punti da Aprilia e diciotto da Suzuki. Ducati è terza nella classifica costruttori, a quattro punti da Aprilia e diciotto da Suzuki.

Nei giorni scorsi il team ha completato due giorni di prove sul circuito di Misano e, nonostante la febbre alta che ha condizionato il test di Noriyuki, entrambi i piloti hanno effettuato dei test molto utili. Al termine della sessione Michel Fabrizio è risultato il pilota più veloce in pista.

Noriyuki Haga (6° in classifica, 85 punti)
“Sfortunatamente dopo Assen mi sono ammalato per cui non ho potuto sfruttare al massimo i test che abbiamo fatto la scorsa settimana a Misano. Comunque il (poco) lavoro che ho fatto è andato bene e adesso dobbiamo vedere cosa succede a Monza. Il weekend sarà difficile; mi piace la pista ma, allo stesso tempo, so che la 1198 non ha la velocità massima che hanno alcune delle moto e con i rettilinei lunghi che ci sono sarà una bella sfida per noi. Detto questo, ho solo un obiettivo – aprire il gas e dare il 200%!”

Michel Fabrizio (9° in classifica, 53 punti)
“Quello di Monza è stato veramente un bel weekend l’anno scorso e mi ha fatto molto piacere vincere la mia prima gara Superbike davanti al pubblico italiano. L’inizio del 2010 non è stato facile per noi ma le prove che abbiamo fatto la scorsa settimana a Misano sono state molto positive e farò tutto possibile per recuperare il terreno perso.”

Ducati Corse Press

http://motograndprix.motorionline.com/2010/05/05/superbike-preview-monza-fabrizio-ed-haga-cercano-il-riscatto/