Superbike – Qualifiche 1 Phillip Island – Fabrizio e Haga nella Top Five

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Superbike – Qualifiche 1 Phillip Island – Fabrizio e Haga nella Top Five

Phillip Island (Australia), venerdì 26 febbraio: il primo round del campionato Mondiale Superbike è iniziato oggi sul tracciato di Phillip Island e per il team Ducati Xerox i risultati delle prime qualifiche sono stati molto positivi, Michel Fabrizio ha registrato il secondo tempo più veloce e Noriyuki Haga il quinto. Dopo i risultati incoraggianti dei test dello scorso weekend, dove Michel aveva chiuso in prima posizione e Noriyuki in sesta, la squadra è tornata a lavorare oggi con profonda motivazione ed entusiasmo.

Nel primo pomeriggio i piloti Superbike sono scesi in pista per la prima sessione di prove libere. Trovando condizioni sensibilmente più calde rispetto ai test dello scorso weekend (oggi la temperatura dell’asfalto è salita a 45°) sia Noriyuki Haga che Michel Fabrizio hanno continuato a lavorare sull’assetto delle loro Ducati 1198. Entrambi i piloti si sono concentrati sulla durata delle gomme, cercando il miglior assetto a gomme usate e tralasciando la pura prestazione.

Michel è stato vittima di una caduta a circa metà sessione dovuta alla improvvisa perdita di grip sull’anteriore in ingresso curva, l’asfalto era estremamente scivoloso per il forte caldo. Avendo perso tempo prezioso, il pilota romano è uscito sulla seconda moto ma purtroppo non è riuscito a registrare un giro veloce, concludendo la sessione in 11° posizione. Haga ha fatto il suo giro più veloce pochi minuti dopo l’inizio della sessione, per chiudere queste prove settimo, ma confidente sulla direzione di messa a punto.

Più tardi, nelle prime qualifiche, entrambi i piloti ufficiali hanno abbassato i loro tempi in modo significativo, girando costantemente veloci, verso la fine della sessione con coperture posteriori soffici tutte e due sono riusciti a registrare tempi che gli hanno visto chiudere, soddisfatti, nei top 5. Prestazioni notevoli anche quelle di Carlos Checa e Shane “Shakey” Byrne (team Althea Racing), anche loro in sella alle 1198, che hanno terminato le qualifiche di oggi rispettivamente in prima e quarta posizione.

Michel Fabrizio 1’32.1
“Abbiamo provato varie gomme stamattina e varie soluzioni di setting in accordo con il mio ingegnere. Sono scivolato ma fortunatamente senza conseguenze. Oggi pomeriggio abbiamo trovato la via giusta con la gomma che potrebbe essere quella da gara e i tempi sono stati incoraggianti. Durante il giro veloce ho perso un paio di decimi nell’ultimo curvone ma sono comunque molto contento; abbiamo lavorato molto bene e sono soddisfatto dei risultati. Abbiamo un buon passo gara ma dipenderà molto delle condizioni meteorologiche domenica.”

Noriyuki Haga 1’32.7
“Anche se abbiamo testato tutte le gomme disponibili, non abbiamo ancora capito bene quale avrà la miglior costanza di prestazione nel caso che faccia molto caldo domenica. Domani proveremo una soluzione diversa per il setting ma sono già abbastanza felice. I tempi sono stati costantemente veloci ma faceva molto caldo oggi, avrei potuto spingere un po’ di più, ma ho deciso di non rischiare, anche perché ho visto che parecchi piloti sono scivolati.”

Ducati Corse Press

Alessio Brunori

26th febbraio, 2010

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Valencia - 12/11/2017

GP Valencia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Valentino Rossi può vincere il mondiale?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini