MotoGP – Casey Stoner: ”La 800 è più difficile della 990”

MotoGP – Casey Stoner: ”La 800 è più difficile della 990”MotoGP – Casey Stoner: ”La 800 è più difficile della 990”

Non ha sbagliato, non ha fatto registrare tempi a sensazione, ha pensato più che altro a trovare un buon feeling con la nuova moto. Sotto quest’ottica bisogna giudicare i primi test 2007 di Casey Stoner, neo-pilota ufficiale Ducati in MotoGP. L’australiano di Kurri Kurri, portando nel giro che conta da Lucio Cecchinello, sta conoscendo piano piano la Desmosedici GP7 e dopo difficili prove a Sepang nella sua Phillip Island ha avvicinato le performance del suo compagno di squadra Loris Capirossi. Tuttavia il neo-sposino assicura su MotorCycleNews come non sia affatto facile guidare le nuove MotoGP 800cc; a dispetto delle prime valutazioni degli addetti ai lavori, le moto 2007 sono tutt’altro che facili, anzi, a detta di Casey richiedono una guida molto più fisica…

“Molti sono convinti che le nuove 800cc siano più facili da guidare, ma a mio modo di vedere la 800cc è più difficile della 990 in sella”, afferma Casey Stoner, al suo secondo anno di attività in MotoGP. “Le nuove moto hanno una potenza molto simile alle mille, ma per fare il tempo devi essere veloce in percorrenza di curva, riprendendo pari passo le caratteristiche della 250cc. Riesco comunque a divertirmi in sella alla Ducati, anche se onestamente preferisco ancora le 990. Sarà questione di abitudine, non c’è alcun dubbio, quel che resta le 800cc sono delle moto più… fisiche da portare al limite”

Alessio Piana

MotoGP – Casey Stoner: ”La 800 è più difficile della 990”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Dati e statistiche del GP del Qatar

Sei diversi piloti hanno vinto la gara d'apertura della stagione: Rossi, Capirossi, Stoner, Lorenzo, Marquez e Vinales
Condividi su WhatsApp Questa sarà la quindicesima edizione del GP del Qatar, l’11esima in notturna. Il circuito di Losail ospita