Test MotoGp Australia, Phillip Island , la Kawasaki conclude in anticipo….

Test MotoGp Australia, Phillip Island , la Kawasaki conclude in anticipo….Test MotoGp Australia, Phillip Island , la Kawasaki conclude in anticipo….

IL TEAM FUCHS KAWASAKI CONCLUDE I TEST DI PHILLIP
ISLAND

Con il programma completato e con Shinya Nakano che ha migliorato il suo tempo
di quasi due secondi il Team Fuchs Kawasaki Racing ha concluso anticipatamente
i test di Phillip Island.

Un problema di trazione al posteriore non aveva consentito al ventiseienne
giapponese Shinya Nakano di girare forte nei primi due giorni di test, oggi
dopo aver trovato il giusto setup e la giusta confidenza Nakano ha ottenuto
il suo miglior tempo con 1’31.75.

Il compagno di squadra, il tedesco Alex Hofmann ha avuto dei problemi al posteriore
che sono stati risolti con i tecnici nel pomeriggio. Il ventitreenne ha così
potuto migliorare il suo tempo sul giro ma non è riuscito ad ottenere
un tempo simile a quello di Nakano.

Shinya Nakano: 1’31.75 (82 laps)
“Nei primi due giorni di test non avevo feeling con la moto, oggi invece sono
molto felice del risultato ottenuto. Il problema principale è stata la mancanza
di trazione del posteriore. Oggi le condizioni del tempo erano ideali e nel
pomeriggio sono riuscito a far segnare il mio miglior tempo. Abbiamo lavorato
molto sui pneumaitci, così da poter dare indicazioni ai tecnici della bridgestone.
In generale sono soddisfatti dei progressi ottenuti, questa ci permette di guardare
con fiducia ai test Irta che si terranno in Catalunya.”

Alex Hofmann: 1’32.61 (62 laps)
“Ad essere onesto mi sento un po frustrato, nella mattinata le condizioni erano
ideali ma abbiamo avuto problemi con il posteriore. Questo non mi ha permesso
di tenere un buon ritmo. Nel pomeriggio siamo riusciti a fare un piccolo passo
in avanti ma avendo percorso 17 giri con i pneumatici è difficile stabilirne
i benefici.
Sarebbe stato meglio provare con i pneumatici nuovi, pazienza, lo faremo nei
prossimi test in Catalunya.”

Harald Eckl – Team Manager
“Questi test hanno mostrato alcuni limiti della moto, ma sono fiducioso
per il proseguo dello sviluppo da qui ai prossimi test Irta, soprattutto nel
motore.
Sono felice per Shinya che oggi ha ottenuto un buon risultato cronometrico.
Abbiamo fatto un buon lavoro anche con la bridgestone, questo ci permette di
guardare con fiducia ai prossimi test Irta.”

Kawasaki Press

Test MotoGp Australia, Phillip Island , la Kawasaki conclude in anticipo….
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati