La Ducati a Phillip Island per tre giorni di test….

Iniziano i tre giorni di test Ducati MotoGP a Phillip Island – Buoni i Riscontri
cronometrici per entrambi i piloti.

Lunga trasferta nell’emisfero sud per la squadra Ducati Corse MotoGP,
sulla spettacolare pista australiana di Phillip Island nei pressi di Melbourne,
l’ultima sessione di prova prima della pausa natalizia. Dopo le ottime
prestazioni registrate due settimane fa durante i test di Jerez, Loris Capirossi
e Troy Bayliss già nella prima giornata di prove australiane cominciano
a girare in tempi interessanti con la nuovissima Ducati Desmosedici.

Condizioni ottimali la mattina, mentre nelle ore pomeridiane un forte vento
ha disturbato il lavoro della squadra. Le temperature alte (aria 24°C /
pista 33°C), simili a quelle riscontrate nel GP dello scorso ottobre, hanno
permesso ai due piloti Ducati Corse di completare il programma di lavoro della
Desmosedici, che si è imperniato soprattutto sulle prove di diverse soluzioni
per l’impianto di raffreddamento e su test di nuove gomme Michelin per
il campionato MotoGP 2003.

Entrambi i piloti hanno girato con la gomma anteriore da 17”, utilizzata
da tutti i piloti in MotoGP, e Troy Bayliss, sulla pista di casa, si è
trovato finalmente a suo agio con questa soluzione. Nel corso dei suoi 87 giri,
ha segnato un miglior tempo di 1’32.8. La buona conoscenza della pista
ha permesso al pilota australiano di girare in tutta scioltezza e ad ottenere
buone prestazioni.

48 giri oggi per Capirossi che, nonostante una scivolata alla Curva Honda senza
conseguenze né per il pilota né per la moto, è riuscito
a rientrare al box con la moto e a riprendere le prove. Una serie di altri piccoli
inconvenienti non ha permesso il pilota italiano di girare con regolarità,
ma ciononostante è riuscito a registrare un tempo di 1’32.4, non
lontano dal record segnato in gara durante il GP d’Australia nel mese di
ottobre.

Da segnalare inoltre l’ottimo comportamento delle gomme Michelin 2003,
che si mantengono a temperature accettabili nonostante la pista sia molto impegnativa
a causa del lungo curvone a sinistra prima del rettilineo di partenza.

Domani mercoledì, giorno di pausa a Phillip Island per la squadra Ducati
Corse. I test riprendono giovedì per poi concludere il giorno seguente.

Fonte: Ducati.com

La Ducati a Phillip Island per tre giorni di test….
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati